Castelnuovo di Porto

Come arrivare
  Da Roma: GRA uscita Flaminia, direzione Rignano per 15 km circa [...]

Castelnuovo di Porto

Nel cuore dell' Ager Capenas

Castelnuovo di Porto,  con i quasi 9.000 abitanti deve le sue origini alla popolazione dei Capenati che, svariati secoli fa, popolavano questo e altri territori: dall'odierna Capena a Civitella San Paolo, proseguendo per Fiano Romano e Filacciano, Nazzano, Ponzano Romano, Riano, Rignano Flaminio, Sant'Oreste e, per concludere, Torrita Tiberina. Il territorio è adagiato tra il Parco di Veio e il Parco Suburbano della Valle del Treja, e si estende su una caratteristica area collinare tufacea. Castelnuovo domina, sotto lo sguardo del monte Soratte, la vallata sottostante della Via Tiberina e una piccola porzione della campagna romana; si può raggiungere il paese anche dalla “parte superiore”, con la strada consolare della Flaminia, come tappa intermedia verso Rignano Flaminio e i comuni del viterbese. Recandosi in località archeologiche, come quella di Belmonte ad esempio, si comprende quanta storia abbia attraversato questa città, da quante popolazioni e culture, comuni ma diverse, sia stato calpestato questo suolo: dall'Ager Capenas, territorio dei Capenati, all'età della Repubblica Romana, la storia che si porta dietro la Via Flaminia sino al periodo della decadenza dell'Impero Romano con le invasioni barbariche. Oggi la Flaminia è una rilevante arteria di collegamento con Fano, Marche, e dintorni, Rimini, per esempio, in Emilia Romagna. E pensare che la progettò e realizzò il console Caio Flaminio nel 219 a.C. i per fondamentali traffici commerciali, appunto con la zona adriatica. Nel periodo medioevale, all'altezza dell'anno Mille, la cittadina parve risorgere a nuova vita con la costruzione di castelli e colline attorno ad essa e con una popolazione, pare, di gran lunga superiore e concentrata di quella dei giorni nostri. Ci sono delle Necropoli da scoprire e visitare, un cimitero di età paleocristiana collocato sul versante della Via Tiberina, dei resti di ville romane: il tutto è circondato dal caratteristico tufo, una roccia magmatica di tipo effusivo, proveniente cioè dal sottosuolo, con il magma incandescente che prende il suo aspetto con il brusco raffreddamento subìto, con la veloce esposizione all'atmosfera. Il patrono della città, Sant'Antonino, martire cristiano di provenienza siriana, viene festeggiato durante la prima domenica di settembre, sia con funzioni religiose sia con manifestazioni decisamente più “pagane”. Il paese vive di tanti spettacoli teatrali, concerti, incontri in piazza e molto altro. La Banda Musicale Roberto Pomili, gruppo cittadino, ha ricevuto nel corso dell'anno 2013 un invito, da parte della Columbus Citizen Foundation, ente organizzatore del Columbus Day per partecipare alla 69° edizione della storia di questo evento, una popolarissima festa newyorkese durante la quale il tricolore italiano viene fatto sventolare fieramente nelle Streets e nelle Avenues della Grande Mela. 

EXTRAURBANA 2015 Castelnuovo di Porto locandina

Extraurbana al Piccolo Teatro di Castelnuovo di Porto

Fino al 31 marzo 2016, torna a suonare pianoforte Forster di Mario Zafred con l'VIII Edizione della rassegna musicale Extraurbana - la scena, la sorpresa, la luce, l'imprevedibile al Piccolo Teatro di Castelnuovo di Porto. Classica, jazz e popular con la direzione del maestro Riccardo Martinini. Promossa dal presidio culturale Artipelago, [...]

gnocchi

Sagra degli gnocchi a Castelnuovo di Porto

E' una delle più manifestazioni che di  anno in anno vede aumentare il numero di partecipanti.:la sagra degli gnocchi, giunta alla settima edizione, si terrà il prossimo 19 e 20 settembre . L’ex campo sportivo ospiterà dalle 19 stand gastronomici dove si potranno assaggiare e degustare le specialità tipiche lazial [...]

Cosa c'è da vedere

da-nazzano-lungo-la-sponda-1024x680

Itinerari

';

L’itinerario nella Valle del Tevere

L’Area della Valle del Tevere è situata ad [...]

lazio_p014a--420x520

Scopri la provincia

L’olio extravergine d’oliva Soratte

Le testimonianze sulla bontà dell'olio del Soratte risalgono [...]

Bianco Capena

Scopri la provincia

Vino Bianco Capena

Il Bianco Capena si produce nell’area della Valle del Tevere, [...]

BIG2007921_3240303

Scopri la provincia

Agriturismo Valle Siriaca

Via di Vallelunga, 49 - 00060 Castelnuovo Di Porto Rm Telefono: [...]

BIG2008926_3171266

Scopri la provincia

Agriturismo Fattoria dei Veientani

Via Pian Braccone, 10 - 00060 Castelnuovo Di Porto Rm Telefono: [...]

Scopri la provincia

Tetti di tegole sul corpo di tufo

Su di uno sprone di tufo allunga il suo profilo [...]

Arte

Chiesa di San Sebastiano

Lungo il percorso dell'antica Campana vetus che da Castelnuovo di [...]

Arte

Chiesa dei SS. Agostino e Antonio Abate

L'ospedale, che con la chiesa dei SS. Agustini e Antoninii [...]

Arte

Chiesa della Madonna della Virtù

Fuori le mura della città, sul terreno prospicente la strada [...]

Arte

Collegiata S. Maria Assunta

A nord-ovest della rocca di Castelnuovo di Porto, è la [...]