Cerveteri

Come arrivare
Da Roma: GRA uscita Fiumicino Aeroporto, poi uscita A12 per Civitavecchia, dopo 27,5 km uscita Cerveteri   [...]

Cerveteri

Nella culla della civiltà etrusca 

Storia e tradizioni fanno di Cerveteri una città ricca di monumenti, sagre e natura nel cuore delle colline ceriti.  Qui nasce un vino importante, coltivato nelle terre in cui gli Etruschi possedevano materie prime e prodotti che venivano esportati in tutto il mondo allora conosciuto: il ferro ed altri metalli, ma anche prodotti della terra come il grano che dava una bianca farina, l'olio e, testimoniato dal ritrovamento dei contenitori nei relitti delle navi etrusche naufragate, il vino. Una terra fertile, favorita da terreni di origine vulcanica ed alluvionale e dalla vicinanza del mare, che ha prodotto da sempre vini di grande qualità. Eredi di queste antiche tradizioni sono le numerose aziende vinicole e le cantine che con le loro pregiate produzioni hanno ottenuto un meritato marchio di qualità e hanno conquistato rilevanti spazi di mercato nazionale ed internazionale. Le uve impiegate e trattate maggiormente per i vini bianchi danno una buona versione del Trebbiano, della Malvasia e dello Chardonnay, mentre per i vini rossi, presentano un buon Montepulciano, un gradevole Sangiovese e il Merlot, cui si affianca recentemente la riscoperta di un vitigno molto antico dal nome Giacché, nettare dal gusto molto forte e corposo. Ma anche i vignaioli  di Cerveteri hanno sempre continuato ad offrire del buon vino locale nelle loro cantine. Quel vino che si mesce ancora in quelle che vengono chiamate le Fraschette, luoghi dove si beve il casereccio vino sfuso accompagnandolo con  cibi cucinati in maniera semplice e rustica, in un'atmosfera dove sembra che il tempo si sia fermato. Nei numerosi ristoranti e trattorie del territorio si possono gustare piatti genuini e gustosi, basati su una eccezionale varietà di prodotti, da quelli ortofrutticoli provenienti dalle fertili terre dell'Etruria, alle carni dei numerosi allevamenti suini ed ovini, alla ricca cacciagione e non ultimi per importanza, i prodotti del mare. Infatti oltre a dare ai turisti una zona chiamata Marina di Cerveteri, il rapporto con la vicina Ladispoli è dovuto ai soli quattro chilometri di distanza dal centro abitato della città cerite rispetto a quella tirrenica. La specialità famosa dappertutto e assoluta che accomuna Cerveteri a Ladispoli è il carciofo, derivato dal cardo etrusco, tratto, nel caso del paese di origine etrusche, da questi terreni ferrosi che danno un sapore davvero speciale,  mentre tra gli alberi da frutto primeggia il pesco con diverse varietà, tutte di qualità impareggiabili. E' ripresa la coltivazione degli uliveti, con una produzione di olio di qualità e le numerose aziende a gestione familiare producono anche il miele e raccolgono i tartufi dei Monti Ceriti curandone anche la lavorazione insieme a quella delle conserve agroalimentari. I moderni artigiani, ceramisti del territorio, riproducono oggi con eccezionale abilità le varie tipologie delle splendide ceramiche da tavola usate nei banchetti dagli Etruschi. Un  paio di esempi? I buccheri, che sono vasi di colore nero lucidissimo imitanti il vasellame di bronzo, che hanno resi famosi e identificabili i tragitti degli Etruschi in gran parte nel Mediterraneo. E i vasi decorati a figure nere e rosse importati dalla Grecia. Un'ulteriore, pregiata arte che arriva fino alle interpretazioni del periodo medievale e rinascimentale, e che affianca un'altra lavorazione artigianale, è di sicuro la gioielleria e la gemella oreficeria. Questa raggiunse, con gli Etruschi, un livello eccezionale, che vive ancora oggi nelle mani di esperti artisti locali. Le tradizioni popolari e le feste che si svolgono in questi antichi borghi sono molto numerose. Oltre a quella di Sant'Antonio Abate con la benedizione degli animali, la più suggestiva è la rievocazione della morte di Cristo che si svolge la sera del Venerdì Santo, mentre la più popolare e vivace è la Sagra dell'Uva e del Vino dei colli Ceriti, che si svolge nell'ultimo fine settimana di agosto. Infine la tradizione più spettacolare è quella delle meravigliose infiorate che vengono disposte sulle strade cittadine per le processioni di maggio e giugno in onore della Madonna e del Corpus Domini. Archeologia, storia, natura, gastronomia, artigianato, itinerari preziosi in un territorio antico e per molti aspetti ancora intatto, tra atmosfere semplici che possiamo cogliere passeggiando tra le Necropoli, i boschi e gli stretti vicoli della città. Ritrovare il calore e la semplicità di gesti quotidiani, come quello di un forno dalle antiche origini, che oggi, come cinque secoli fa, sforna tutti i giorni dolci fragranti e pane, in un mondo che qui ci appartiene ancora e che vogliamo far rivivere nelle nostre tradizioni. Oggi le tradizioni sono ancora intatte, si respirano come una volta. Fanno di Cerveteri una città che non ha perso lo smalto di una volta. Che vuole essere moderna e, allo stesso tempo, vuole conservare le tradizioni del passato.

 

Tomba_dei_rilievi

Riapre la tomba dei rilievi nella Necropoli di Cerveteri

Eccezionale apertura della Tomba dei Rilievi,sabato 14 e domenica 15 novembre presso la Necropoli etrusca della Banditaccia sito UNESCO a Cerveteri. Saranno due giornate straordinarie per la Necropoli e per Cerveteri e una grande occasione per far conoscere il patrimonio artistico degli Etruschi attraverso una delle sue testimonianze più affascinanti. una delle [...]

carciofo_ceretano

Festa del carciofo ceretano

Manifestazione incentrata sul carciofo ceretano fritto o preparato in molteplici modi. Fiera mostra mercato di oggettistica varia per le vie del paese, mercatino di antiquariato ed artigianato per il centro storico di Cerveteri, gara di tiro al piattello, moto incontro, macchine d'epoca, raduno ciclistico mountain bike, mostra d'arte, [...]

Cosa c'è da vedere

da-manziana-al-castello-di-s-severa-1024x679

Itinerari

';

L’itinerario nel Litorale a nord di Roma e della Tuscia romana

Cerveteri è una delle cittadine che si trovano nell’Area Nord-Ovest [...]

Uva

Scopri la provincia

Strada del Vino e dei prodotti Tipici delle Terre Etrusco Romane

Il Cerveteri nasce a nord di Roma nella [...]

BIG2007924_4321456

Scopri la provincia

Agriturismo Capodimonte

Via Civitellese, 3 - 00065 Fiano Romano Rm Telefono: 0765480154 - [...]

BIG20071128_3206527

Scopri la provincia

Agriturismo Valle della Regina

Via del Casalone 16 - Borgo San Martino - 00052 [...]

IMG2008318_3706588

Scopri la provincia

Agriturismo Tenuta Monte La Guardia

Località Monte La Guardia - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06 811711185 Contatti E-Mail: [...]

BIG2008926_4442456

Scopri la provincia

Agriturismo Poggio degli Etruschi

Via San Paolo, 2 - 00049 Cerveteri Rm Telefono: 06/9942810 Contatti Responsabile: Lautizi [...]

BIG2011713_398329

Scopri la provincia

Agriturismo Oliveto dei Monti

Località Monte Uliveto - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 063612349 - Fax: [...]

BIG20071116_3978375

Scopri la provincia

Agriturismo Le Grotte

Via S. Paolo, 24 - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 338 3805523 [...]

BIG20071010_4640582

Scopri la provincia

Agriturismo La Valle di Ceri

Via Piancerese, 30/32 - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06 99207007 Contatti E-Mail: info@lavallediceri.it Sito [...]

Scopri la provincia

Agriturismo La Campagnola

Via Fosso del Cecio, 18 - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06/99206015 [...]

IMG20071115_3945466

Scopri la provincia

Agriturismo I 4 ricci

Via del Casalone, snc - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06 99207118 Contatti E-Mail: [...]

BIG2007119_3616439

Scopri la provincia

Agriturismo Gli Ulivi

Via Doganale, 149 - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06 99207119 - [...]

BIG2007920_3188631

Scopri la provincia

Agriturismo Casale di Gricciano

Via di Gricciano, 16 - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06 9941358 - [...]

BIG20071212_398985

Scopri la provincia

Agriturismo Casale dei Pozzi

Via Monte Li Pozzi 16 - 00052 Cerveteri Rm Telefono: 06 [...]

Scopri la provincia

Da Kyrsy a Caere, città dei vivi e dei morti

Kysry, così si chiamava la potente città etrusca che noi [...]

Borgo Ceri

Arte

Borgo di Ceri

Su uno sperone di tufo vulcanico, nel territorio del comune [...]

Cerveteri_ Terme Aquae Caeretane

Arte

Terme delle Aquae Caeretane

Nell'estate del 1988, identificando un sito che la SAEM stava [...]

Cerveteri_Necropoli della Banditaccia

Arte

Necropoli Etrusca della Banditaccia

La Necropoli Monumentale della Banditaccia, Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, si adagia su [...]

Cerveteri_Necropoli del Sorbo

Arte

Necropoli Etrusca del Sorbo e S. Paolo

Ben poche presenze rimangono della necropoli del Sorbo, quasi interamente [...]

Arte

Castello di Ceri

Il castello di Ceri sorge su un alto sperone tufaceo [...]

Arte

Museo Nazionale Cerite

Il Museo è ospitato all'interno del quattrocentesco castello Orsini, dal 1674 proprietà [...]