Fiumicino

Come arrivare
[...]

Fiumicino

Fiumicino, tra cielo e mare

Fiumicino è diventato un comune indipendente da Roma nel 1992 ed ha circa 74.000 abitanti. La sua storia va dal mare e dai pescatori ai contadini e braccianti agricoli, che fondarono Isola Sacra negli anni che vanno tra il 1920 e il 1930; dall'aeroporto Leonardo da Vinci, negli anni '60, alla nuova locazione del porto, rispetto al faro, simbolo della città da tempo spento. Dal Ponte 2 Giugno alla storia, profonda, esemplare, di Salvo D'Acquisto, che a Passo Oscuro, poco più avanti di Torrimpietra, sulla Via Aurelia, si fece martire del periodo dell'occupazione nazista al posto di parecchi abitanti che avevano ucciso con un attentato diversi soldati tedeschi. Dai pescatori al Carabiniere che è rimasto nel cuore di ogni italiano per il suo sacrificio utile a salvare una quindicina di connazionali davanti all'invasore e occupante tedesco. Da non dimenticare la parte  storica e turistica, come la Via Portuense, coi resti del Castello di Porto, e dell'antistante area archeologica del Porto di Traiano. La Torre Clementina, simbolo moderno del giovane comune fiumicinese, fu eretta nel 1773 grazie a Papa Clemente XIV. Seguì poi il periodo della bonifica e della costruzione delle prime case, fino all'insediamento di vere e proprie famiglie dedite all'attività agricola, dalla parte di Isola Sacra. Zona storica di Fiumicino, questa, che presenta la chiesa di Isola Sacra, Santa Maria Madre della Divina Provvidenza, collocata via della Scafa. Una chiesa costruita per la volontà e l'ossequio delle famiglie dei contadini di Isola Sacra menzionate con i loro nomi sulle panchine di legno, che poi sono state tolte e riconsegnate alle famiglie d'origine. Tanta è, da sempre, la devozione dei credenti nei confronti della Madonna del Grano, così come Dio viene menzionato dal grande popolo dei pescatori. Gli altri ritrovi religiosi sono la Chiesa del Crocifisso, da poco ristrutturata, situata nei pressi del Ponte Due Giugno; la Stella Maris, posizionata nei pressi del Lungomare, situata a qualche centinaia di metri dalla Darsena, e naturale destinazione delle preghiere di chi lavora in mare. Il punto più noto cui sono legati i sentimenti cristiani e umani dei pescatori è Santa Maria (Porto) della Salute, che si trova sulla sponda destra del Tevere, con tanto di meravigliosa veduta anche dalla parte della Darsena rivolta all'altro lato del fiume. Il lato del Lungomare della Salute, dall'altro lato della città, ha come ritrovo religioso, Santa Paola Frassinetti; qui l'ultima domenica di febbraio si svolge il Carnevale del Mare, con tanto di carri allegorici. Il lato sinistro di Fiumicino, fronte al mare, offre una grande soluzione urbanistica e strutturale ai residenti e agli studiosi: parliamo di Villa Guglielmi, riorganizzata e ammodernata da poco con un parco  interno che già esisteva, ma che è stato ampliato con maggiori cure e con i tavoli di legno utili ai pic-nic; nel periodo estivo si svolgono  feste ed eventi culturali. Il lato destro presenta la fontana delle Cinque Lune, in Via del Serbatoio, dopo essere stata collocata a Roma, fuori Piazza Navona, in via delle Cinque Lune; venne smontata e portata a Fiumicino e ora ha la funzione di fontanella rionale ideata nel 1929 dall'architetto Salvatore Amato. Parlare di  Fiumicino, in Italia ma soprattutto all'estero, significa anche dedicare un pensiero al turismo inteso come attività assoluta, non finalizzata soltanto a quello locale, con l'aeroporto internazionale intitolato a Leonardo Da Vinci, costruito negli anni Sessanta per dare alla Città Eterna un ulteriore scalo agli arrivi, dopo il "Pastine" di Ciampino, che fu pensato almeno trent'anni prima.Non lontano dall'aeroporto c'è un museo dedicato alle navi romane, con ben cinque imbarcazioni del periodo imperiale, ritrovate nel porto di Claudio durante i lavori di costruzione dell'aeroscalo. Altro motivo per ricordare la storia antica, la radice, di Fiumicino. Interessante da visitare è il Castello di San Giorgio, a Maccarese, che nacque nei primi anni del '900 come sobborgo agricolo, in cui confluì tanta gente proveniente dal Veneto per la bonifica e la messa in opera di un'enorme attività di pastorizia e agricoltura. Lo stesso dicasi per Torrimpietra, di recente sede spontanea. Nella periferia di Fiumicino, a Palidoro, il pellegrinaggio è costante, di fronte al monumento di Salvo D'Acquisto, che a soli 23 anni, nel 1943, si frappose tra i militari tedeschi e un gruppo di residenti della zona, prendendosi la colpa di un attentato costato la vita a qualche soldato invasore. Fu fucilato ed è ancora oggi, per il suo estremo sacrificio, nitida, la memoria destinata a questo giovanissimo eroe, innalzato a Medaglia d'Oro al Valore Militare.Prestava servizio a Torrimpietra, alla stazione locale dei Carabinieri. La stessa zona, curiosità sportiva, che fino all'estate scorsa, è stata famosa per un suo illustre e umile residente, venuto a mancare il 17 agosto. Francesco Scaratti per gli amici Franco, indimenticato e generoso calciatore della Roma, benvoluto da tutti. Lui ha prima reclamizzato la zona, famosissima per la produzione di un latte storico, per le famiglie almeno del Centro Italia, e poi Maccarese, diventandone responsabile tecnico e dirigente. Tra i personaggi famosi di Fiumicino, inoltre, il biologo Giovanni Battista Grassi, morto nel 1925, che studiò, nella zona portuale e in quella agricola, il processo di trasmissione della malaria sull'uomo. A lui è intitolato il grandissimo ospedale di Ostia, città nella città di Roma, come viene definita, per le cifre di abitanti e chilometri, e confinante, con Fiumicino. Per concludere una passeggiata in riva al mare è bella in qualsiasi stagione, oppure  prendere un aperitivo all'antico bar sulla Darsena, che ha una terrazza da cui si può ammirare il Tevere che entra nel Tirreno  e le imbarcazioni del vicinissimo molo.Il bar è il ritrovo dei tantissimi sportivi che frequentano lo stadio "Pietro Desideri" e il "Vincenzo Cetorelli", poco distante. Sono questi, due degli impianti sportivi dedicati al calcio, oltre al "Garbaglia", nella zona che va dall'Isola Sacra alla sopraelevata che porta all'aeroporto.In questa zona si trova la chiesa dedicata al patrono di Fiumicino, Sant'Ippolito, altra grande struttura di preghiera cui i fiumicinesi tengono moltissimo.

carnevale

Carnevale 2016

Entrati nel vivo dei festeggiamenti per il carnevale 2016 sono tanti gli appuntamenti in provincia per festeggiarlo in allegria. A Fiumicino per il “Carnevale a mare” tutto è pronto per la tradizionale sfilata dei carri allegorici e gruppi mascherati per le vie del centro storico . Il circuito cittadino come di [...]

palline-albero-natale

Natale a....

Sono tante le iniziative in provincia per i festeggiamenti del Natale 2015. A Frascati, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore e il sabato, domenica e prefestiv idalle ore 9 alle ore 21, torna il tradizionale appuntamento con il mercato e le sorprese di "Magico Natale" (www.comune.frascati.rm.it). A Palombara [...]

Cosa c'è da vedere

da-manziana-al-castello-di-s-severa-1024x679

Itinerari

';

L’itinerario nel Litorale a nord di Roma e della Tuscia romana

Cerveteri è una delle cittadine che si trovano nell’Area Nord-Ovest [...]

BIG20071214_3869448

Scopri la provincia

Agriturismo Oasi di Porto

Via Portuense, 2264 - 00050 Fiumicino Telefono: 06 5880880 - Fax: 065880855 Contatti E-Mail: [...]

BIG2007116_473596

Scopri la provincia

Agriturismo Casale Doria Pamphilj

Via Onorato Occioni, 12 - 00050 Fiumicino Telefono: 06 6689590 - [...]

BIG2007117_3893764

Scopri la provincia

Agriturismo Borgo di Tragliata

Via del Casale di Tragliata, s.n.c. - 00050 Fiumicino Telefono: 06 6687267 [...]

BIG2007926_4460403

Scopri la provincia

Agriturismo Borghetto di Roma

Via della Cadutella, 36 - 00050 Fiumicino Telefono: 06 30859089 - Fax: [...]

BIG20071123_3556088

Scopri la provincia

Agriturismo Casale del Castellaccio

Via del Castel Campanile, 581 - 00050 FIUMICINO RM Telefono: 06 [...]

Necropoli

Arte

Necropoli di Porto

Risalente al periodo compreso tra il II e il III [...]

Basilica paleoscristiana di S.Ippolito

Arte

Basilica Paleocristiana di S. Ippolito

La tradizione narra che Sant'Ippolito, consacrato vescovo da papa Callisto [...]

Il_Sorpasso2

Itinerari

';

L’Aurelia de Il Sorpasso e le inquietudini di Pasolini

1° Ciak: Civitavecchia Arrivati a Civitavecchia, dirigetevi subito al Porto. E' [...]

La GdF sequestra il porto turistico di Fiumicino

Itinerari

';

Il Litorale di Fiumicino

Sono del periodo traianense le prime tracce umane nella zona [...]

Natura e benessere

Vasche di Maccarese

Le Vasche, realizzate negli anni 70 a scopi venatori e riconosciute [...]

Natura e benessere

Oasi di Macchiagrande

L’Oasi di Macchiagrande, si­tuata nella località balneare di Fregene, si [...]

Natura e benessere

Oasi del Bosco di Palo Fiumicino

L'oasi di Palo nasce nel 1980, grazie ad un accordo [...]