Monte Porzio Catone

Come arrivare
  DALL'AUTOSTRADA A1 ROMA - NAPOLI Prendere la direzione "Roma Sud" per Napoli ed uscire al primo casello autostradale "Monte Porzio Catone"; all'uscita del casello autostradale seguire le indicazioni (il Paese dista [...]

Monte Porzio Catone

L'osservatorio del Tusculum Il nome Monte Porzio Catone, deriva dalla Gens Porcia dei Catoni, un tempo proprietaria della villa che sorgeva nel luogo dove in seguito nacque il paese. Monte Porzio ospita alcune tra le più belle ville tuscolane dei Castelli Romani, tra cui Villa Mondragone, la più grande, e due siti archeologici di grande prestigio e bellezza come l'antica città di Tusculum e il Barco Borghese. Procedendo in salita lungo via Roma, prima di entrare nel centro storico è bene fermarsi ad ammirare il panorama da Piazza Borghese, spesso teatro di eventi mondani. Oltre alla splendida vista di Rocca di Papa, posta leggermente più in alto, si scorge da lontano l'osservatorio astronomico, importante struttura scientifica che ospitò le riprese del film sui ragazzi di via Panisperna, una delle storie più profonde e importanti del secolo scorso, nel settore della Fisica, non solo quella teorica. Un gruppo di studiosi che ebbe i natali grazie a Orso Mario Corbino, fisico e ministro nonché direttore dell'Istituto di fisica, appunto, di via Panisperna. Lui scelse Enrico Fermi, grande professionista, perché (1926) fondasse la prima cattedra italiana di Fisica teorica. Fermi scelse un gruppo di giovani accademici: Edoardo Amaldi, Franco Rasetti, Emilio Segrè, poi (1934) Bruno Pontecorvo, il chimico Oscar D'Agostino e anche Ettore Majorana, bravo nel campo della teoria. Per Monte Porzio un grande vanto, il fatto di aver prestato le vie e l'osservatorio per una pellicola che ha fatto il giro d'Europa e, forse, del pianeta. Si capisce, allora, che l'arte, in senso stretto, non è l'unica freccia all'arco di Monte Porzio. E la conferma la si riceve non appena si mette piede nel centro storico, dopo aver oltrepassato il possente arco del palazzo del comune. Già in piazza del Mercato, Monte Porzio ti accoglie con l'odore del pane e dei biscotti: intorno è tutto un fiorire di forni e pasticcerie.Biscotti secchi, soprattutto: stinchetti alle mandorle, simili a dei bastoncini, serpette di pastafrolla a forma di S, e ciambelle al vino. Perché anche il vino, il Frascati d.o.c., è un'attrazione locale, tanto da meritarsi un museo, nonostante prenda il nome dal castello vicino. Da piazza Porzio Catone, al centro, tre strade parallele conducono alla chiesa di San Gregorio Magno, il nuovo duomo, sorto nel 1666 sulle macerie di quello vecchio, ed oggi autentico fiore all'occhiello del paese. Opera di Carlo Rainaldi, architetto di fiducia della famiglia Borghese molto attivo a Roma, presenta una pianta a croce greca con due campanili e una facciata a doppio ordine di lesene. All'interno, oltre ai tre altari e alle due piccole cappelle laterali, i quattro confessionali sono identici a quelli di Santa Maria in Campitelli a Roma, anch'essa opera dello stesso architetto.

Cosa c'è da vedere

castelli-romani

Itinerari

';

L’itinerario nei Castelli Romani

L’Area dei Castelli Romani vanta la più antica tradizione turistica [...]

olio

Scopri la provincia

L’olio extravergine d’oliva dei Castelli Romani

Si realizza con olive coltivate nel territorio dei [...]

vini-castelli-romani

Scopri la provincia

La Strada dei Vini dei Castelli Romani

I colli detti Castelli Romani, sui quali si [...]

santa benedetta

Scopri la provincia

Agriturismo Santa Benedetta

Via Frascati Colonna, 1 - 00040 Monte Porzio Catone Telefono: 06 9417511 Contatti E-Mail: [...]

Scopri la provincia

Agriturismo La Selvina

Via Selve di Mondragone, 10/A - 00040 Monte Porzio Catone Telefono: [...]

Scopri la provincia

Agriturismo Casal Pilozzo

Via Pilozzo, 17 - 00040 Monte Porzio Catone Telefono: 06.9449113 / 06.9449222 [...]

Arte

Parco Scientifico dell’Osservatorio Astronomico di Roma

L'importante struttura scientifica è stata progettata nel 1939 e terminata [...]

Arte

Museo Diffuso del Vino

Inaugurato nel 1999, il Museo è ospitato in tre locali del [...]

Arte

Parco Archeologico Culturale di Tuscolo

Il Parco Archeologico Culturale di Tuscolo è posto sulla sommità [...]

Arte

Museo della Città

Ospitato in quattro ambienti recentemente restaurati del nucleo seicentesco del [...]