Moricone

Come arrivare
  Da Roma: Dal GRA imboccare Via Nomentanae poi proseguire per la SP23a Via Palombarese per circa 16 km. Raggiungere ed imboccare la SP232 per 7,5 km e poi la SS636 Via [...]

Moricone

Lungo la via dell'olio Moricone è uno di quei paesi da conoscere solo in un modo: recandosi sul posto, vista anche la breve distanza da Roma, circa 40 chilometri. Un luogo collinoso, situato alle pendici dei Monti Lucretili. Uno scenario bello da osservare, quello dell'omonimo parco, che ha ancora la sua area incontaminata in cui possiamo incontrare diverse specie di flora e di fauna che sembrano non essere intaccate dalla modernità dilagante. Tra i monumenti di interesse troviamo la Chiesa Vecchia in piazza Ranne, ora non più adibita al culto e per questa funzione sostituita dalla Chiesa Parrocchiale espressamente voluta da Suor Colomba, la fondatrice dell'Ordine delle Oblate di Santa Chiara, vissuta sempre a Moricone, dal 1701 al 1787. Trovandosi nella chiesa ci si sente pervasi da un senso di pace e misticismo molto forte, soprattutto quando lo sguardo  cade sui vari dipinti che la Chiesa ospita come il Salvatore di Antoniazzo Romano, la Madonna del Rosario opera di Ludovico Prosseda e la Pala d'Altare dell'Assunta di Corrado Giaquinto. Il Palazzo Baronale, ora di proprietà privata, merita menzione e si trova snella piazza principale del paese: venne fatto costruire, nel 1619, da Marc'Antonio Borghese. Il castello che, è senza dubbio, il monumento più importante di Morione, si trova sul punto più alto del Monte Morrecone. Suor Colomba Serantoni, che ne ricevette l'uso da Marc'Antonio Borghese, ci fondò l'Ordine delle Oblate di Santa Chiara. La vista dal castello è meravigliosa, lascia quasi senza fiato, e l'orizzonte abbraccia le splendide distese fatte della continua presenza dei faggi circostanti. Per le campagne circostanti si possono trovare i resti di ville romane e la mente ci fa tornare a quel periodo quando quelle ville erano abitate da patrizi e lavoranti, di stanza o in vacanza, e immaginiamo la vita all'interno di esse. L'economia è prevalentemente agricola. L'olio extravergine di oliva è famoso in tutto il mondo ma anche la produzione di frutta come ciliegie e pesche è di notevole importanza.

Cosa c'è da vedere

sabina romana

Itinerari

';

L’itinerario nella Sabina Romana

La storia della Sabina è legata alle origini [...]

Olive

Scopri la provincia

La strada dell’olio di oliva Sabina DOP

La coltivazione dell'olivo nell'area della Sabina risale a [...]

vini

Scopri la provincia

Vino Colli della Sabina

Il vino Colli della Sabina è tra i [...]

IMG20071217_3724873

Scopri la provincia

Agriturismo Abbondanza Fusi

Località Osteria di Moricone - 00010 Moricone Rm Telefono: 0774 631161 [...]

Scopri la provincia

Regillum città sabina

Si scopre quasi pudica, Moricone, su di uno sprone ai [...]

Arte

Chiesa di Gesù e Maria

Il prospetto della chiesa di Gesù e Maria a Moricone, [...]

Arte

Chiesa di Santa Maria Assunta

La chiesa dell'Assunta è addossata all'antico castello di Moricone e [...]

Arte

Palazzo Savelli

Secondo alcuni studiosi il Castello di Moricone risale ad epoca anteriore [...]