Subiaco

Subiaco

Come arrivare
- da Roma: Autostrada A 24 uscita Vicovaro-Mandela. Prendere a sinistra la SS 5 Tiburtina-Valeria fino al bivio con Arsoli; a questo incrocio inizia infatti la via Sublacense. Alternative: da L'Aquila [...]

Subiaco

Subiaco, traguardo del percorso benedettino e francescano. Uno scrigno di tesori autentici, di risorse, iniziative, legami alla cristianità, con Roma e con i frequentatori del pensiero di San Benedetto. Subiaco è questo, e tanto altro: quasi un capoluogo di provincia del Medio Evo, dell'età di mezzo, del periodo che ha aperto la strada alla storia dell'arte e al suo profondo, imprescindibile rapporto con la religiosità,con le sfere celesti. Una roccaforte non solo delle convinzioni cristiane, dell'umiltà, della umana operosità, del lavoro, ma un insieme di riferimenti, tra storia, cultura, tradizioni, siti turistici e natura incontaminata. Subiaco ha saputo vivere al passo con la modernità di ieri e con quella di oggi, non fermandosi al solo ruolo di essere bella e visitabile; è, oggettivamente, una méta “per tutti i gusti”. Evidenti sono i segni delle importanti pagine della storia d'Italia e del cattolicesimo, scritte nella cittadina sublacense. Subiaco è anche una località per gli appassionati della montagna e della natura, con le escursioni sul Monte Livata e sul Calvo, o lungo il fiume Aniene, per gli amanti della canoa e del rafting o dello sci di fondo. Questa come serie di alternative allo spiccato turismo “religioso”, vista la presenza, maestosa e allo stesso tempo a dimensione d'uomo, dei Monasteri di San Benedetto e Santa Scolastica. Proprio nei due monasteri è stata scritta una pagina importante, dai frati Benedettini e dalla persona, dal pastore che li ha ispirati. San Benedetto, infatti, visse per tre anni da eremita sul Monte Taleo e fondò, durante i 30 anni e più in cui visse a Subiaco tra il 497 ed il 530, tredici monasteri tra cui, il primo, Santa Scolastica è il più antico monastero benedettino. Sulle grotte in cui il Santo visse per tre anni fu eretta, nell'XI secolo, una chiesa che poi è stata trasformata in convento e dedicata proprio a San Benedetto. All'interno è stata eretta, nel 1224, la cappella di San Gregorio che si racconta sia stata consacrata proprio durante il soggiorno di San Francesco d'Assisi  a Subiaco. Non una figura qualsiasi, quella del fraticello umbro, ma un caposaldo nella storia d'Italia e in quella, sensibilissima, di chi, con la dovuta attenzione, ha saputo, voluto, rappresentato, le orme dei dettami di Gesù. Nel suo itinerare, San Francesco ha lasciato i tanti averi che avrebbe ereditato dal padre, e, con San Benedetto, come San Benedetto, ha lasciato una firma e una traccia, nell'umanità, capaci di giungere, indelebili, a noi. Per le sue vicende nei rapporti con Roma e con Sancta Romana Ecclesiae, il “feudo” di Subiaco era uno dei più importanti del Centro Italia, tanto da essere retto per diversi anni anche dal potente cardinale Giovanni Torquemada, lo zio dello storico inquisitore. Arricchiscono la visita a Subiaco anche la villa dell'imperatore Nerone, diventata in seguito, molti secoli dopo, la Rocca dei Borgia, in cui nel 1476 e nel 1480 sono nati Cesare e Lucrezia Borgia, a proposito di personaggi di rilievo e singolari. E la città offre uno spaccato di cultura nelle mostre organizzate all'interno del Museo delle Attività Cartarie e della Stampa. Una tappa particolare per un settore non comune, che però vanta tanti episodi da tenere a mente o conoscere. Prima di decidere di visitare il comune della valle dell'Aniene, però, il consiglio è di consultare il calendario perché occorrerebbe scegliere una data in cui si tenga, sul posto, uno dei tanti eventi e delle diverse feste organizzate in terra sublacense. Tra queste è necessario menzionare l'Infiorata di Ferragosto, la festa della Madonna di Pompei, il Natale di Subiaco. Oppure, passando agli appuntamenti laici, lo storico Subiaco Rock & Blues Festival, apprezzatissimo dagli amanti del genere; e ancora la Sagra della Trota, gustoso appuntamento, e i tanti mercatini organizzati, anche in prossimità del Natale.

natale-subiaco-1

Subiaco: Natale e primo dell'anno in uno dei borghi più belli dell'anno

Si avvicinano le festività più attese dell'anno! Tutti gli eventi e le iniziative del weekend di Natale e di Capodanno in uno dei Borghi più belli d'Italia! “Natale con il Colibrì” laboratori natalizi e tombola per i più piccini a cura dell'Associazione culturale Il Colibrì- dalle ore 16.00 presso la BIBLIOTECA COMUNALE [...]

monastero_di_san_benedetto_cappella_della_madonna

Nelle terre di San Benedetto: le celebrazioni del marzo benedettino

E' uno degli eventi più importanti e solenni della città di Subiaco in onore di San Benedetto: il programma dettagliato dell'evento, posto sotto l'alto patrocinio del Parlamento Europeo, prende il via sabato 27 febbraio a Norcia, nella Basilica di San Benedetto, casa natale dei Santi Benedetto e Scolastica, dove [...]

Cosa c'è da vedere

IMG2007102_4282425

Scopri la provincia

Agriturismo La Parata

Via dei Monasteri, 40 - 00028 Subiaco Telefono: 0774 822748 - [...]

IMG2007105_3830674

Scopri la provincia

Agriturismo Colle Tocci

Contrada Castagnola, 8 - 00028 Subiaco Rm Telefono: 0774 822917 - [...]

Scopri la provincia

La villa di Nerone a Subiaco

L'aveva voluta per sottrarsi alle fatiche della città, Nerone, la sua [...]

Itinerari

';

Il laghetto di San Benedetto

La visita al laghetto di San Benedetto offre il piacere [...]

scolastica

Arte

Chiesa di Santa Maria della Valle

Situata nella piazza omonima, sotto la Rocca Abbaziale, la chiesa [...]

Arte

Chiesa di Sant’Andrea Apostolo

Edificata nel 1789, la chiesa di Sant'Andrea a Subiaco fu [...]

Itinerari

';

In cammino sulle tracce di San Benedetto

Sono  innumerevoli i visitatori che ogni anno si recano in vista [...]

Natura e benessere

Monte Livata

Monte Livata è l'unica stazione invernale della provincia di Roma, [...]

Arte

Monastero di Santa Scolastica

Santa Scolastica di Subiaco il più antico monastero benedettino del [...]

Arte

Monastero e Chiesa di San Francesco

Convento e Chiesa sorgono su un ridente poggio, tra il verde [...]

Arte

Monastero di San Benedetto (o Sacro Speco)

Dalla S.S. Sublacense, salendo per un'ardita strada panoramica e attraversando [...]

Arte

Museo “Ceselli” nel Monastero di Santa Scolastica

Il Museo Ceselli è ospitato nei locali dell"'ex cantinone" del [...]

Natura e benessere

Parco Regionale dei Monti Simbruini

Il parco dei Monti Simbruini è il più esteso della [...]