Velletri

Come arrivare
[...]

Velletri

Velletri, TRA STORIA E SAPORI,ADAGI E SENSAZIONI

E'  il più esteso e il piùpopoloso tra i paesi dei Castelli Romani ed è anche più pregno di storia, non soltanto antica. Dall'epoca dei Volsci e di Anco Marzio fino ad oggi, ha sopportato battaglie, eventi sanguinosi e il terribile terremoto del 1806, ma ha sempre difeso con fierezza il suo status di libero comune, allargandosi ed evolvendosi nel corso degli anni fino ad assumere la fisionomia di una città moderna. Lo si nota in maniera piuttosto evidente camminando lungo le vie del centro storico, all'interno del quale le bellezze artistiche e architettoniche, e ce ne sono assai, si mischiano ad edifici e negozi non certo d'epoca. Così, i monumenti più rappresentativi bisogna andarseli un po' a cercare, magari percorrendo via Francesco Crispi fino alla basilica minore di San Clemente (il patrono), di fronte al bellissimo palazzo comunale. Oppure avvistando dal corso il campanile di Santa Maria del Trivio, che pende leggermente, come una Torre di Pisa un po' più sobria. E da lì fino alla maestosa Porta Napoletana, unica superstite delle sei porte d'epoca medievale che costituivano gli unici varchi delle mura castellane.

Una gita a Velletri è  un'esperienza sensoriale completa, per chi certi dettagli è in grado di coglierli. Sulle soglie di molte porte, ad esempio, specie nelle vie più piccole e tortuose, è l'udito ad essere stuzzicato da uno dei dialetti più peculiari dell'area del basso Lazio. Tanto da avere una propria letteratura: “Tutti fiji fatti pe mano de 'nsolo, tutti figli de 'mpadre che è Adamo, in qualunque paese noa gnamo semo sempre fratelli e poppiù”, così ci insegna padre Giovanni Battista Iachini, suo massimo rappresentante, al civico 11 di via Portella che fu sua dimora. Nelle sue poesie, raccolte e pubblicate nel 1884, il dialetto è definito “velletrano” e non “veliterno”, che suona un po' desueto e formale, ma ancora oggi c'è chi preferisce dire così. E poi l'olfatto, e subito dopo, il gusto. Per chi cede alla tentazione di entrare in un forno (ce ne sono tanti, sparsi per tutta la città) al richiamo del pane casareccio,  appena sfornato, e tante, tante ciambelle. Quella classica “all'acqua velletrana” è fatta con acqua e semi di anice. Dura a vedersi, molto più morbida a provarsi. Altrimenti al vino bianco o rosso, con le nocciole o nuda e cruda, con un sottile strato di glassa di zucchero sulla superficie, che piccola o grande che sia, la rende deliziosa.

festa_del_vino_velletri

Festa dell'uva e dei vini

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE C.R.E.A.-Enologia - Via Cantina Sperimentale, 1 Venerdì 25 Settembre Ore 16:00 Inaugurazione "Mostra Ampelografica". Cantina aperta per visita e degustazione vini Estemporanea di pittura "I Vinarelli". Visita al Museo diffuso del vino Palazzo Comunale- SALA TERSICORE Venerdì 25 Settembre Ore 17:00 Presentazione del libro "La Croce Rossa Internazionale Italiana-Veliterna". Autore Gen. Augusto Ciarcia Domenica 27 [...]

carnevale Veliterno

Carnevale Veliterno

Il programma del Carnevale popolare veliterno prevede la sfilata dei carri allegorici nei giorni: - domenica 1 febbraio - domenica 8 febbraio - domenica 15 febbraio - martedì 17 febbraio Con partenza del corteo da piazza Caduti sul lavoro alle ore 15,30. Il percorso della sfilata si snoda lungo via Metabo, viale Regina Margherita, via Guido [...]

Cosa c'è da vedere

pane_2

Scopri la provincia

Incacchiatella di Velletri

I pani storici di Velletri sono lo “scuffiato”, [...]

castelli-romani

Itinerari

';

L’itinerario nei Castelli Romani

L’Area dei Castelli Romani vanta la più antica tradizione turistica [...]

olio

Scopri la provincia

L’olio extravergine d’oliva dei Castelli Romani

Si realizza con olive coltivate nel territorio dei [...]

vini-castelli-romani

Scopri la provincia

La Strada dei Vini dei Castelli Romani

I colli detti Castelli Romani, sui quali si [...]

IMG2007925_3924598

Scopri la provincia

Agriturismo L’Ulivarella

Via Selvanova, 63 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 9624330 - [...]

IMG2008925_3022888

Scopri la provincia

Agriturismo Il Melograno

Via Appia Sud, KM. 44,900 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 [...]

IMG20071112_3899341

Scopri la provincia

Agriturismo Iacchelli Giulio e Figli

Via Colle Dell'Acero, 14 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 9633256 [...]

IMG2007921_3845728

Scopri la provincia

Agriturismo I Casali della Parata

Via Torre di Presciano, 1 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 [...]

BIG20091014_6117398

Scopri la provincia

Agriturismo Colle Di Maggio

Via Passo dei Coresi, 25 - loc. Cinque Archi - [...]

IMG2007116_3764058

Scopri la provincia

Agriturismo Castro Ginetti

Via Vecchia di Napoli, 308 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 [...]

IMG2007927_4422636

Scopri la provincia

Agriturismo Casale Malatesta

Via Casale di Malatesta, 21 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 [...]

BIG2007116_3561704

Scopri la provincia

Agriturismo Aquarium

Via Colle Perino Vecchio, 42 - 00049 Velletri Rm Telefono: 06 [...]

Museo diocesano_Velletri

Arte

Museo Diocesano

Il Museo, situato nell'ala sud dello storico Palazzo Vescovile, ospita [...]

Natura e benessere

I Pratoni del Vivaro

I Pratoni del Vivaro sono una vallata dei Colli Albani [...]

Arte

Chiesa parrocchiale di Santa Maria in Trivio

La chiesa di Santa Maria in Trivio a Velletri fu [...]

Arte

Chiesa di San Michele Arcangelo

La chiesa di San Michele Arcangelo a Velletri appare in [...]

Arte

Cattedrale di San Clemente

La Basilica Cattedrale di San Clemente è il principale luogo [...]

Arte

Museo Civico Archeologico “Oreste Nardini”

Il Museo Civico si trova nel Palazzo Comunale di Velletri [...]