Chiesa Collegiata del Sacro Cuore

Indirizzo
Piazza Regina Margherita, 16-19, 00032 Carpineto Romano RM, Italia
La Collegiata di Carpineto Romano, detta anche chiesa del Sacro Cuore e dedicata a S. Giovanni Battista e a S. Giovanni Evangelista, fu innalzata nel 1753. L'interno a croce greca presenta un'unica navata con altari laterali. A destra troneggia una statua in marmo di Leone XIII opera dell'artista Giuseppe Lucchetti. Le decorazioni in alto sono di Mario Adami, e gli affreschi dei quattro santi nei peducci sono del Nobili. L'organo, che ha un suono tutto particolare, è stato offerto da Leone XIII. E' presente una pala d'altare che rappresenta la flagellazione del Cristo, attribuita a Giulio Romano, il più grande discepolo di Raffaello. Il capolavoro è stato recentemente restaurato in modo stupendo dalle Belle Arti. Nella sagrestia della Collegiata si trova una campana di mezzo metro di diametro e dell'altezza di quasi un metro: fu donata da un certo messer Matteo il 2 agosto 1249 all'abbazia di Valvisciolo e fusa dal maestro Rainerio, campanaro in Carpineto: dalla critica è considerata come la migliore espressione campanaria laziale nel medioevo.