Chiesa di San Giorgio

Indirizzo
Via Padre Giorgio da Riano, 4-21, 00060 Riano RM, Italia
La piccola Chiesa di San Giorgio, la più antica del territorio di Riano, venne costruita sopra una collina a Nord-Ovest del paese, in prossimità del cimitero. Si presenta all'esterno molto semplice nella struttura, con un piccolo campanile a vela che contiene una sola campana del 1442. I vari restauri e rifacimenti attuati nel corso dei secoli hanno sicuramente stravolto l'originario interno dalla rigorosa struttura medioevale. Dell'antico edificio resta però l'abside semicircolare, cui si accede da due porticine aperte ai lati dell'altare maggiore. Questa conca absidale è ricca di importanti affreschi, tra i quali la rappresentazione di San Giorgio che uccide il drago. Le pareti di sinistra e di destra della navata sono tutte dipinte ad affresco: il ciclo risale al XV secolo. Gli affreschi dell'abside risalgono invece al XII secolo. Sono pitture divise tra loro da fasce colorate con al centro San Giorgio dalle lunghe chiome bionde tutto chiuso nell'armatura crociata, su di un cavallo bianco bardato di rosso con scudo e spada in atto di uccidere il drago, a destra è segnata in lontananza la figura della principessa in veste rossa e velo bianco genuflessa sul verde terreno. Sul fondo chiaro si scorge una cinta di mura rossa merlata e un castello bianco con i torrioni rotondi raffigurante la rocca di Riano. Gli affreschi sono stati recentemente restaurati grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Riano e della Soprintendenza ai Beni Culturali.