Provincia di Roma

Chiesa di Santa Maria e San Giorgio

Naviga a tutto schermo [x]

 
Esisteva già alla fine del secolo XIV in località Capocroce, nel territorio del comune di Nerola, una chiesa dedicata a S. Giorgio, poi annessa a quella di S. Antonio Abate.
 
Riadattata nel 1483, la chiesa fu posta sotto la protezione di S. Maria e di S. Giorgio. Non se ne hanno ulteriori notizie fino al 1843, anno in cui venne restaurata l’ultima volta.
 
Nel 1923, invece, lesionata a seguito del terremoto di Avezzano, venne ricostruita interamente. Attualmente la chiesa si presenta con una facciata a capanna con forte sopraelevazione della navata centrale e campanile quadrato sormontato da cornice aggettante sostenuta da mensole; quest’ultimo aveva in origine una guglia cuspidata.

Dove si trova
Telefono: 
0774.683126

In evidenza