Provincia di Roma

Sant'Antimo e la Madonna delle Grazie

  • Statua Madonna delle Grazie
  • Storico approdo della Madonna delle Grazie
  • Nettuno Litorale
  • Veduta Nazzano
  • Chiesa Sant'Antimo
  • Processione

Festa patronale a Nazzano e Nettuno

Naviga a tutto schermo [x]

Sant'Antimo e la Madonna delle Grazie

Per questo fine settimana vi segnaliamo per una passeggiata fuori porta gli importanti festeggiamenti che si svolgeranno in onore di Sant'Antimo a Nazzano e della Madonna delle Grazie a Nettuno.

A chi preferice la misticità e la quiete della Valle del Tevere, suggeriamo la visita del Borgo Medievale di Nazzano immerso nella Riserva Naturale Nazzano - Tevere Farfa e famosa per il suo Castello e per il Museo del Fiume. Qui la festa di S. Antimo è particolarmente sentita dalla comunità, mossa dalla grande devozione nei confronti del proprio Patrono. 

Il rituale religioso prevede una processione che, percorrendo l’intero abitato, trasferisce il santo e lo stendardo dalla sua dimora extramoenia in paese. Alla fine di ottobre, un’altra solenne processione ricondurrà la statua del Santo Patrono nella Basilica a lui dedicata. Accanto alle celebrazioni religiose l’Associazione Pro Loco promuove un vasto programma di intrattenimento per grandi e piccini, tra sbandieratori, spettacoli comici, teatro e concerti dal vivo.

Gli amanti del mare, invece, potranno recarsi nella bellissima Costiera di Enea ed oltre a godersi il sole sulle sue spiagge potranno approfittare del ricco programma di eventi che il Comune di Nettuno ha organizzato per i festeggiamenti per la Madonna delle Grazie

La tradizione vuole che l'effige della Madonna sia giunta in questo luogo nel 1550 proveniente dall' Inghilterra, dove, per lo scisma anglicano dichiarato da Enrico VIII, monasteri e chiese furono confiscati e le statue dei santi distrutte. Alcuni marinai caricarono sulla loro nave, diretta a Napoli, la statua di una Madonna e di altri santi, nel tentativo di sottrarli alla furia iconoclasta.

A causa di una tempesta d'inaudita violenza, il battello approdò sulla costa di Nettuno, davanti la foce del fiume Loricina, dove la statua lignea della Madonna fu scaricata e consegnata ai preti della chiesetta che sorgeva nei pressi. L'arrivo della Madonna sulle coste di Nettuno fu interpretato come la volontà della Signora delle Grazie di restare in quel luogo. 

Durante la festa la statua viene trasportata nella Chiesa Collegiata di San Giovanni e poi ricondotta nella sua sede dopo una settimana. La settimana di festeggiamenti prevede un ricco programma tra: solenni processioni, mostre, mercati artigianale, intrattenimento per bambini, teatro, sport e il Concerto di Noemi. Insomma, agenda alla mano date un'occhiata al programma allegato e scegliete il giorno migliore per recarvi nel suggestivo Borgo marittimo di Nettuno.

Informazioni
Data evento: 
Sab, 12/05/2012 (Tutto il giorno) - Dom, 13/05/2012 (Tutto il giorno)
Galleria fotografica
Statua Madonna delle Grazie
Storico approdo della Madonna delle Grazie
Nettuno Litorale
Veduta Nazzano
Chiesa Sant'Antimo
Processione
AllegatoDimensione
Programma Madonna delle Grazie4.19 MB

In evidenza