Monastero di Santa Scolastica

Indirizzo
SP45a, 00028 Subiaco RM, Italia
Santa Scolastica di Subiaco il più antico monastero benedettino del mondo ancora esistente e “culla della stampa italiana”. Dei dodici monasteri voluti da San Benedetto nella valle sublacense, l'unico sopravvissuto ai terremoti e alle distruzioni saracene fu infatti quello di Santa Scolastica, che, sino alla fine del XII secolo, fu il solo monastero di Subiaco. Il monastero di si trova ad est di Subiaco, a 510 metri di altezza, ed è disposto longitudinalmente e parallelamente alla valle, dove, per secoli, vissero nella contemplazione e nella preghiera, eremiti e monaci, che le meritarono il nome di “valle santa”. Si presenta come un complesso di edifici costruiti in epoche e stili diversi: un ingresso, sul quale figura la scritta “Ora et Labora”, con strutture del XX secolo, introduce nel primo chiostro o “Chiostro Rinascimentale”del secolo XVI, dal quale si passa in un secondo chiostro o “Chiostro Gotico” del secolo XIV ed, infine, in un terzo, detto “Chiostro Cosmatesco”, del secolo XIII. Il Campanile è del XII secolo e la Chiesa attuale in stile neoclassico della fine del 1700, opera dell'architetto Giacomo Quarenghi, è l'ultima di ben cinque chiese stratificatesi lungo i secoli. Il Refettorio si trova nel lato ovest dello splendido Chiostro Cosmatesco, un tempo sormontato dal Dormitorio.
La Biblioteca, oggi situata sul lato lato nord del Chiostro Gotico, conserva un patrimonio di 150.000 volumi, 213 incunaboli, circa 4.000 pergamene e il famoso Archivio Colonna.