Santuario basilica Madre del Buon Consiglio

Indirizzo
Corso Cardinali Vannutelli, 2-20, 00030 Genazzano RM, Italia
A Genazzano, nel luogo dove oggi sorge il Santuario della Madre del Buon Consiglio, esisteva già un'antica chiesa del sec. X. L'attuale chiesa fu riedificata ed ampliata tra il 1621 – 1629. La facciata si presenta adorna di sei pilastri ionici. In alto al centro del timpano la Madonna, a sinistra Pio IX, a destra Leone XIII. Nel lunotto centrale, di S. Canevari, il Beato Stefano tra gli appestati; sopra, a sinistra, lo stemma Agostiniano, e a destra quello del Comune di Genazzano. Il portale marmoreo, è del sec. XV; nel timpano è scolpita la Madonna col Bambino, trasportata da due angeli. All'interno, la decorazione dei marmi, l'ampio respiro delle arcate, la volta centrale rivestita di stucchi dorati, la luce penetrante e viva danno all'insieme maestosità e armonia. La balaustra, donata al Santuario dai Padri Agostiniani Irlandesi (1954), è opera del Bernini o della sua scuola. L'altare maggiore è ricco di marmi preziosi. Gli affreschi del presbiterio, sono del Monti e del Piatti (1880-82). Il coro, in noce massiccio, è di Raffaele Gonnella e figlio (1777). Il pulpito in marmi pregiati (1631); la scala di accesso, monoblocco marmoreo, è del 1928.